Altri Progetti
Info

“Breve storia di un popolo che passeggia per il mondo”

Gli auguri di Natale degli abitanti del campo rom di Bari Japigia ci aiutano a scoprire alcuni frammenti dei sogni, della storia e delle abitudini dell’ultimo grande popolo nomade d’Europa.

I suoi figli crescono sviluppando un forte senso identitario e un’incontenibile voglia di vedere il mondo con i propri occhi, mentre gli adulti lavorano mantenendo per tutta la vita delle relazioni salde con gli altri membri della comunità. Ma essere nomadi non significa non avere radici: ogni rom porta sempre con sé il ricordo del posto in cui è nato e della terra da cui è partito. Non a caso la bandiera rom è rappresentata dalla ruota di un carro, simbolo di chi ha fatto del viaggiare la propria ragione di vita.